myCoFood
Sostenibilità e innovazione

Cannabis, le ultime novità

Negli ultimi anni si sente sempre più spesso parlare di cannabis, la pianta dai mille utilizzi che, dopo essere stata a lungo demonizzata, in gran parte del mondo ha cominciato ad essere gradualmente rivalutata.

Proprio in questi giorni la cannabis è stata oggetto di alcune rilevanti pronunce.

Il 2 dicembre 2020 l’Organizzazione delle Nazioni Unite ha modificato la Convenzione Unica sugli stupefacenti del 1961, trattato internazionale che proibisce la produzione e la commercializzazione degli stupefacenti.

L’ONU ha infatti accolto la raccomandazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità votando a favore dell’eliminazione della cannabis dalla tabella IV della Convenzione, nella quale sono elencate le sostanze particolarmente dannose e con scopi terapeutici nulli o ridotti.

Con questo passo avanti è stata aperta a tutti gli effetti la strada al riconoscimento del potenziale medico e terapeutico di questa pianta.

Bisogna però sottolineare che l’uso ricreativo della cannabis non è ancora consentito dalla legge internazionale, rimanendo questa iscritta tra le sostanze proibite nella tabella I della Convenzione Unica sugli Stupefacenti.

Anche in Europa si muovono passi avanti. La recente sentenza della Corte di Giustizia Europea n. C-663/18 del 19 novembre 2020, pronunciandosi sulla commercializzazione di una sigaretta elettronica con liquido contenente cannabidiolo (CBD), ha stabilito che il CBD non possa essere considerato uno stupefacente.

La Commissione Europea, proprio in questi ultimi giorni, ha inviato all’European Industrial Hemp Association (EIHA) una lettera in cui afferma che, alla luce della pronuncia della Corte di Giustizia, ha rivalutato la propria posizione, concludendo che il CBD potrà essere qualificato come alimento.

Tutto ciò significa che l’Europa potrà presto proseguire con i propri lavori volti all’inserimento dei prodotti a base di CBD all’interno del registro dei novel food.

Si attendono perciò altre importanti novità per il settore economico della cannabis.

Dott. Enrico Occhipinti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google
Spotify
Consent to display content from Spotify
Sound Cloud
Consent to display content from Sound
mycofood
Cart Overview