0
myCoFood
Articles Tagged with

haccp

Home / haccp
Sicurezza alimentare

Coronavirus Covid-19: modificare il piano Haccp?

L’emergenza sanitaria dichiarata in alcune zone in Italia e del mondo ha coinvolto il sistema produttivo italiano e internazionale. In molti casi si è ricorsi allo Smart-working, sia in paesi dove è consolidato, che in Italia dove è ancora poco diffuso. Tuttavia, la produzione di alimenti, sia confezionati che in ambito ristorativo, vede, anche nei casi di più alta automatizzazione, un significativo ricorso all’uomo a contatto diretto con gli alimenti e con le relative confezioni. C’è un pericolo Coronavirus?

A oggi nessuna Autorità italiana o estera ha registrato casi di Coronavirus trasmesso tramite gli alimenti o il packaging, né considerano tale possibilità. Quindi, dall’americana FDA [1] fino al nostro Ministero della Salute [2], le Autorità concordano nell’invitare le aziende ad operare secondo quanto previsto dalle pratiche di buona prassi igienica.

Consulenza gratuita

Considerata l’attuale situazione e sollecitati anche da alcune richieste di chiarimenti da parte di clienti e partner, abbiamo deciso di diffondere questo comunicato per chiarire come gestire il pericolo Coronavirus. Per chi volesse, è disponibile consulenza gratuita sul tema tramite l’email [email protected].

Bisogna modificare il piano Haccp?

No, se fatto e applicato secondo le linee guida internazionali del Codex alimentarius.

Haccp, acrononimo di Hazard Analysis and Critical Control Point, è il principio base su cui costruire il sistema aziendale di sicurezza degli alimenti, ovvero un piano per la gestione e riduzione dei rischi derivante da una specifica analisi dei pericoli (hazard analysis). Il pericolo virus è preso in considerazione e tutte le buone prassi igieniche contengono procedure per la manipolazione igienica dei cibi crudi, cotti e delle varie fasi del processo sottoposte a questo pericolo. Il pericolo può essere evitato o tramite dei prerequisiti, come ad esempio le Buone Prassi Igieniche (BPI), e/o tramite applicazione e monitoraggio di CCP (Punti Critici di Controllo), come ad esempio una cottura.

Da cosa deriva il pericolo?

Il pericolo Coronavirus deriva esclusivamente dalla possibile contaminazione da parte dell’uomo o da altri animali (contatto con mani sporche, starnuti, tosse…) del cibo o della confezione. Tale pericolo è facilmente gestibile con la corretta applicazione del piano Haccp, nessuna ulteriore attività deve essere eseguita. Qualora ci fossero dubbi sulla validità del proprio piano, si ricorda che esso non è un documento statico ma dinamico, sottoposto a periodiche attività di verifica e validazione secondo il principio PDCA (Plan, Do, Check, Act). In tal caso è necessario riunire il proprio team Haccp ed analizzare ad esempio le buone prassi igieniche, il controllo degli infestanti, l’igiene della produzione, il monitoraggio dei CCP, la gestione dei visitatori e l’igiene del personale.


[1] We are not aware of any reports at this time of human illnesses that suggest COVID-19 can be transmitted by food or food packaging. However, it is always important to follow good hygiene practices (i.e., wash hands and surfaces often, separate raw meat from other foods, cook to the right temperature, and refrigerate foods promptly) when handling or preparing foods. (Link)

[2] Normalmente le malattie respiratorie non si trasmettono con gli alimenti, che comunque devono essere manipolati rispettando le buone pratiche igieniche ed evitando il contatto tra alimenti crudi e cotti. (Link)

CoFood LexNews, Sostenibilità e innovazione

Marzo 2021: trasparenza e sostenibilità nell’analisi del rischio alimentare

Il nuovo regolamento 1831/2019 introduce una sezione dedicata alla comunicazione del rischio, nella quale sono stabiliti i principi generali e gli obiettivi della stessa.

Al fine di esaminare le novità introdotte dal regolamento UE 1381/2019, è necessario far riferimento al regolamento CE 178/2002, testo fondamentale del diritto alimentare UE. Esso, come noto, pone alla base della legislazione alimentare l’analisi del rischio, definendola come un processo costituito da tre fasi connesse tra loro: la valutazione, la gestione e la comunicazione del rischio. Il regolamento 1381/2019, che si applicherà a partire dal 27 marzo 2021, apporta alcune modifiche al regolamento 178/2002, nell’ottica di garantire trasparenza e sostenibilità dell’analisi del rischio. Uno studio svolto dalla Commissione sull’adeguatezza della legislazione alimentare generale ha dimostrato che la comunicazione del rischio in materia alimentare è considerata poco efficace dall’opinione pubblica e i consumatori nutrono scarsa fiducia nei confronti dei risultati del processo di analisi del rischio.

Il nuovo regolamento introduce una sezione dedicata alla comunicazione del rischio, nella quale sono stabiliti i principi generali e gli obiettivi della stessa. Ciò che emerge è la rilevanza di un’informazione più chiara, accessibile e basata su risultanze scientifiche solide. È inoltre istituito un piano generale della comunicazione del rischio, che definisce i meccanismi di coordinamento e cooperazione tra i responsabili della valutazione del rischio e i responsabili della gestione del rischio. Tra le altre novità, si segnalano quelle riguardanti la partecipazione attiva dei consumatori e delle imprese alimentari al processo di analisi del rischio, e quelle sulla struttura ed organizzazione interna dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA), le quali introducono requisiti di nomina e di selezione dei membri del consiglio di amministrazione al fine di garantire competenza, esperienza e multidisciplinarità.

Testo del regolamento

Fabrizio Cafarella

Fabrizio Cafarella

Fabrizio Cafarella

Agrotecnico – RSPP

Laurea triennale in Scienze e tecnologie alimentari conseguita presso l’Università di Catania nell’Anno Accademico 2010-2011 con una tesi sperimentale dal titolo: “Analisi microbiologiche su matrici alimentari”

Iscrizione e abilitazione all’ordine degli agrotecnici di catania in qualità di agrotecnico laureato

Attestato di partecipazione al corso “Fornitura delle informazioni sui prodotti alimentari al consumatore: Obblighi degli operatori, requisiti di settore, pratiche commerciali scorrette, tra normativa europea e nazionale” durata 16 ore

Corso di formazione “sistematica e riconoscimento delle specie ittiche IX edizione” durata 36 ore

Corso di formazione “smaltimento e riciclo dei rifiuti in agricoltura” durata 12 ore

Corso di formazione “prevenzione, controllo e gestione del rischio della legionellosi nelle strutture turistico-recettive”

Attestato di partecipazione al corso “riduzione degli sprechi e aggiornamento sulla normativa inerente i rifiuti”

Abilitazione professionale all’attività di consulente, all’acquisto e all’utilizzo di prodotti fitosanitari

Contatta Fabrizio!

Fatti aiutare dai membri del nostro network nella ricerca della migliore soluzione ai tuoi problemi!


Servizi

AREA LEGALE

Consulenza in materia di alimenti, integratori alimentari, mangimi

  • sicurezza e igiene;
  • regimi di qualità e certificazioni;
  • etichettatura;
  • adempimenti amministrativi;
  • adempimenti e procedure in materia di integratori alimentari e novel foods;
  • mercati europei ed extra-europei;
  • registrazione e tutela di marchi e brevetti;
  • rapporti con le autorità di controllo ufficiale e altre pubbliche amministrazioni competenti;
  • sanzioni amministrative;
  • diritto penale alimentare.

Attività stragiudiziale e giudiziale

  • Ai clienti CoFood è offerta l’opportunità di stipulare, a condizioni vantaggiose e riservate, convenzioni con lo studio legale Schininà&Partners (Ragusa – Bologna)
AREA TECNICA

Processo, impianti e macchinari

  • consulenza, progettazione, collaborazione e affiancamento con aziende e tecnici progettisti;

Prodotto

  • formulazione;
  • novel foods;
  • particolari fini nutrizionali e alimenti per fini medici speciali;
  • sicurezza, standard qualitativi e nutrizionali del prodotto;
  • consulenza su materie prime e additivi.

Etichettatura

  • etichette in ambito nazionale, europeo ed estero
  • realizzazione e consulenza
  • dichiarazioni nutrizionali
  • claims nutrizionali
  • fini medici speciali (settore alimentare)
  • plus, claims e particolari fini nutrizionali (settore mangimistico)
  • etichettatura pulita, etica, animal care certified

Confezionamento

  • consulenza, progettazione, collaborazione e affiancamento con aziende e tecnici progettisti;
  • consulenza su impianti e materiali per il packaging;
  • consulenza e ottimizzazione cliché di stampa;

Tutela dell’ambiente

  • Recupero e valorizzazione degli scarti per produzione fertilizzanti o materie prime zootecniche in conformità a reg. CE n. 1069/2009;
  • Calcolo e valutazione LCA (Life Cycle Assessment)

Sicurezza alimentare e certificazioni

  • Manuali HACCP;
  • implementazione e consulenza per sistemi singoli o integrati:
    • ISO 9001
    • ISO 22000
    • ISO 22002
    • ISO 22005
    • UNI 10854
    • BRC
    • BRC-IOP (GSPP)
    • BRC Storage and Distribution
    • BRC Agents and Brokers
    • IFS Food
    • IFS Logistic
    • Prodotto Biologico
    • Prodotto Vegan
    • AIC
    • Certificazioni di origine (DOP, IGP, DOC, IGT)
  • pre-audits;
  • audit interno e presso clienti, fornitori, outsorcing.

Infestanti

  • ispezione diretta dello stato di infestazione;
  • collaborazione, realizzazione e/o supervisione sul piano di disinfestazione.
AREA AMMINISTRATIVA
  • Analisi e gestione dei flussi finanziari (valutazione capacità reddituale di aziende);
  • adempimenti fiscali (versamenti, comunicazioni, pratiche, modulistica…);
  • assistenza per contabilità ordinaria e semplificata;
  • business plan: bilanci previsionali e piani economici di avvio impresa
  • analisi dei rischi (di produzione, sicurezza, finanziari);
  • redazione atti societari e scritture private
  • adempimenti normativa antiriciclaggio;
  • sicurezza e formazione d.lgs 81/08.
AREA COMMERCIALE
  • Ricerche di mercato e analisi di mercato potenziale;
  • piani di marketing e posizionamento;
  • ricerca e sviluppo di contatti commerciali per vendita nel territorio nazionale e/o esportazione prodotti agroalimentari.
FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO
  • Newsletter di aggiornamento tecnico e legale personalizzata;
  • progetti e piani di formazione specifici su tematiche tecniche e normative del settore alimentare
    • HACCP, sistemi di gestione della qualità, sistemi integrati, gestione delle certificazioni, sicurezza alimentare, prevenzione e gestione dei rischi per la sicurezza alimentare
    • formazione specifica su richiesta dell’azienda
  • attività di docenza in situ o presso strutture convenzionate.
RICERCA E SVILUPPO
  • Studio di soluzioni innovative;
  • formulazioni e assistenza per brevetti;
  • novel foods;
  • ricerca di soluzioni per alimenti ipoallergenici, per fini medici speciali (settore alimentare) e per particolari fini nutrizionali (settore mangimi);
  • innovazione di processo
  • innovazione di prodotto
  • collaborazione e rete con enti di ricerca pubblici e privati

CoFood non è un mero elenco di servizi

…ma un mondo di opportunità per la vostra Azienda

Consulenza in materia di alimenti, integratori alimentari, mangimi

  • sicurezza e igiene;
  • regimi di qualità e certificazioni;
  • etichettatura;
  • adempimenti amministrativi;
  • adempimenti e procedure in materia di integratori alimentari e novel foods;
  • mercati europei ed extra-europei;
  • registrazione e tutela di marchi e brevetti;
  • rapporti con le autorità di controllo ufficiale e altre pubbliche amministrazioni competenti;
  • sanzioni amministrative;
  • diritto penale alimentare.

Attività stragiudiziale e giudiziale

  • Ai clienti CoFood è offerta l’opportunità di stipulare, a condizioni vantaggiose e riservate, convenzioni con lo studio legale Schininà&Partners (Ragusa – Bologna)

Tecnologie agro-alimentari

  • consulenza e sviluppo sulle tecnologie di trasformazione e confezionamento di alimenti e mangimi
  • consulenza e sviluppo sulla formulazione di alimenti e mangimi
  • progettazione layout di impianti di produzione, consulenza e assistenza nella scelta di macchinari e impianti
  • ottimizzazione formule e processo per produzione di mangime con particolari fini nutrizionali
  • ottimizzazione formule e processo per produzione di alimenti per fini medici speciali
  • ottimizzazione formule e processo per produzione di alimenti con claims nutrizionali e salutistici
  • sicurezza, standard qualitativi e nutrizionali del prodotto
  • consulenza su materie prime e additivi
  • progettazione agricola
  • consulenza su impianti e materiali per il packaging
  • consulenza e ottimizzazione cliché di stampa

Etichettatura alimenti e mangimi

Il servizio di consulenza ed elaborazione etichettatura, nazionale ed internazionale, di CoFood è svolto dalla cooperazione di tecnologi alimentari ed avvocati esperti in etichettatura e diritto alimentare.

  • elaborazione ex-novo di etichetta per alimento e mangime a partire dai dati di produzione e considerato il mercato di destino
  • verifica e validazione legale di etichetta di prodotto (analisi conformità contenuti alle normative del mercato di destino)
  • verifica e validazione tecnico-legale di etichetta di prodotto (verifica e validazione legale, più analisi singoli ingredienti, allergeni e calcoli/analisi nutrizionali)
  • calcolo tabelle nutrizionali da database ufficiali (UE, USA, Canada) o con analisi di laboratori convenzionati e accreditati
  • verifica e studio claims nutrizionali e salutistici
  • verifica e studio fini medici speciali (settore alimentare)
  • verifica e studio plus, claims e particolari fini nutrizionali (settore mangimistico)
  • etichettatura pulita, etica, animal care certified

Servizi di etichettatura disponibili anche nel negozio online

Shelf-life e data di scadenza

Il termine shelf-life indica il periodo di tempo entro il quale può ritenersi garantito un livello accettabile di appetibilità, di rispetto degli standard analitici e di sicurezza di un alimento.

La sua valutazione prende in considerazione le tecnologie produttive, la formulazione, il confezionamento e le caratteristiche chimiche, fisiche e microbiologiche dell’alimento confezionato.

L’importanza della sua valutazione è in primo luogo di sicurezza alimentare, è obbligo dell’operatore immettere in commercio prodotti sani e che tali si mantengano per tutta la loro vita commerciale, appunto shelf-life.

Accertato il limite di sicurezza alimentare, lo studio della shelf-life è fondamentale per valutare la stabilità del prodotto dal punto di vista sensoriale (gusto, aroma, colore, croccantezza, friabilità, etc) e chimico-fisico (ad esempio stabilità di una emulsione).

Lo studio della shelf-life è utile anche in caso di sequestri/contensiosi con le pubbliche autorità.

Quali servizi si offrono?

  • Shelf life analitica: analisi di parametri chimici e microbiologici con determinazione del termine minimo di conservazione (data di scadenza, da consumarsi preferibilmente)
  • Microbiologia predittiva: elaborazione di modelli matematici per la previsione di crescita, sopravvivenza e inattivazione dei microrganismi patogeni nella matrice alimento alle condizioni di conservazione
  • Challenge test: inoculo del mitrorganismo test e studio del comportamento alle condizioni di conservazione

Progettazione, sviluppo e start-up

  • Coaching start-up ideas;
  • Studio di soluzioni innovative;
  • formulazioni e assistenza per brevetti;
  • novel foods;
  • ricerca di soluzioni per alimenti ipoallergenici, per fini medici speciali (settore alimentare) e per particolari fini nutrizionali (settore mangimi);
  • innovazione di processo
  • innovazione di prodotto
  • collaborazione e rete con enti di ricerca pubblici e privati

In collaborazione con Rural Choice

  • progettazione agricola
  • PSR e sviluppo rurale
  • chiusura della filiera agroalimentare
  • food scouting
  • rete di impresa agricola

Implementazione di sistemi di certificazione e sicurezza alimentare

  • HACCP
  • implementazione e consulenza per sistemi singoli o integrati:
    • ISO 9001
    • ISO 22000 – ISO 22002 –  ISO 22005
    • BRC – BRC-IOP (GSPP) – BRC Storage and Distribution –  BRC Agents and Brokers
    • IFS Food – IFS Logistic
    • GMP+
    • Prodotto Biologico
    • Prodotto Vegan
    • AIC
    • Certificazioni di origine (DOP, IGP, DOC, IGT)
  • pre-audits
  • audit interno e presso clienti, fornitori, outsorcing

Servizi tecnici per export negli USA

  • Food Safety Plan (FSP secondo i principi HARCP)
  • registrazioni FDA e FDA Agent (scopri il servizio nel nostro negozio online)
  • pratiche Food Canned Establishment (acid and low-acid canned food, LACF)
  • numeri SID
  • qualified facility
  • servizio di PCQI

CoFood è consulente ufficiale (Registered Consultant) per l’Italia della GMP+ International.

I consulenti ufficiali rappresentano un peculiare servizio della GMP+ International rivolto a tutte le aziende certificate o che intendono certificarsi e che hanno bisogno di informazioni chiare da parte di personale competente. I consulenti ufficiali, infatti, conoscono tutti gli aspetti e le applicazioni degli schemi di sicurezza (FSA – Feed Safety Assurance) e responsabilità di filiera (FRA – Feed Responsibility Assurance) della GMP+.

GMP+ International considera i consulenti ufficiali come importanti rappresentanti del proprio sistema certificativo perché l’applicazione di questo comporta altissimi livelli qualitativi e di approfondimento delle tematiche procedurali.

I consulenti ufficiali, pur mantenendo un profilo di formazione alto ed in stretto contatto con la GMP+ International, sono comunque delle figure autonome e indipendenti.

Scopri di più sugli schemi di sicurezza della filiera mangimi GMP+, visita il sito o contattaci.

  • Analisi e gestione dei flussi finanziari (valutazione capacità reddituale di aziende);
  • adempimenti fiscali (versamenti, comunicazioni, pratiche, modulistica…);
  • assistenza per contabilità ordinaria e semplificata;
  • business plan: bilanci previsionali e piani economici di avvio impresa
  • analisi dei rischi (di produzione, sicurezza, finanziari);
  • redazione atti societari e scritture private
  • adempimenti normativa antiriciclaggio;
  • sicurezza e formazione d.lgs 81/08.

VIDA Soluzioni software – VIDA Point CoFood

Cosa è un VIDA Point?

VIDA nell’ottica di supportare sempre più i propri clienti del settore alimentare avvia il progetto VIDA ZeroPensieri. I VIDA Point sono centri specializzati di consulenti e tecnologi alimentari selezionati da VIDA e sono a vostra disposizione per supportarvi in tutto il processo di etichettatura a costi agevolati.

A chi si rivolgono?
– Clienti VIDA: per avere supporto consulenziale
– Aziende che vogliono esternalizzare il processo di etichettatura, affidandosi completamente ad un professionista
– Azienda operanti nel settore Food&Beverage che desiderano avere consulenza sotto diversi profili

Scopri di più o clicca qui per aderire ai vantaggi del programma VIDA.ZeroPensieri

Consulenze telefoniche su tematiche di etichettatura e sicurezza alimentare, eseguito da avvocati e tecnologi alimentari di CoFood.

Cosa è la consulenza telefonica?

La consulenza telefonica è un servizio in cui il professionista può soddisfare la univoca richiesta del cliente attraverso una breve conversazione telefonica.

Scopri il servizio sul nostro negozio online

CoFood propone per i propri clienti un pacchetto di analisi a prezzi vantaggiosi ed eseguite presso laboratori accreditati Accredia e a noi convenzionati. CoFood non è un laboratorio di analisi.

Elenco delle analisi convezionate. Il seguente elenco è in continuo aggiornamento, se non trovate l’analisi che vi interessa, scriveteci

ACQUA DESTINATA AL CONSUMO UMANO

  • Idrocarburi policiclici aromatici (IPA)
  • Metalli pesanti
  • Cationi e anioni
  • pH
  • COD
  • Solidi sospesi totali
  • Temperatura
  • Durezza totale e da calcolo
  • Clostridium perfrigens
  • Lieviti e muffe
  • Legionella
  • Enterococchi intestinali
  • Escherichia coli
  • Coliformi
  • Pseudomonas aeruginosa
  • Colonie a 22°C e 36°C
  • Potabilità ai sensi d.lgs 31/2001

ALIMENTI: ALLERGENI

  • Solfiti
  • Glutine
  • beta-lattoglobulina
  • Lattosio
  • Caseina
  • Ovoalbumina
  • Allergene noci
  • Allergene crostacei
  • Allergene arachidi
  • Allergene soia
  • Allergene sedano
  • Allergene senape
  • Allergene sesamo
  • Allergene lupino
  • Allergene nocciola

ALIMENTI: PARAMETRI QUALITATIVI/SICUREZZA ALIMENTARE

  • Bacillus cereus presunto
  • Clostridium perfringens
  • Coliformi
  • Colonie a 30°C
  • Enterobatteriacee
  • Escherichia coli
  • Stafilococchi
  • Listeria Monocytogenes
  • Salmonella
  • Residuo secco/umidità
  • Attività dell’acqua
  • Aflatossine (B1, B2, G1, G2)
  • Ocratossina A
  • Zearalenone
  • Deossinivalenolo (DON)
  • Ditiocarbammati
  • Multiresiduale
  • Numero di perossidi
  • Acrilammide
  • Acidità titolabile
  • Solidi solubili (gradi BRIX)
  • Nitrati
  • Istamina
  • Enterotossine Stafilococciche
  • Saggio di Kreiss
  • VINO
    • Acidità totale
  • LATTE
    • Aflatossina M1
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA
    • Delta k
    • Esteri metilici acidi grassi saturi
    • Esteri metilici acidi grassi insaturi
    • Numero di perossidi
    • Polifenoli totali
    • Acidità (come acido oleico)

ALIMENTI: PARAMETRI NUTRIZIONALI

Macro-nutrienti

  • Valore energetico
  • Sostanze grasse totali (Soxhlet)
  • Sostanze grasse totali (idrolisi acida)
  • Carboidrati
  • Fibra grezza
  • Proteine
  • Sale
  • Ceneri
  • Grassi insaturi
  • Grassi monoinsaturi
  • Grassi polinsaturi
  • Grassi trans
  • Omega 3 ( acido alfa-linoleico)
  • EPA
  • DHA
  • Colesterolo

Vitamine, minerali e oligoelementi

  • Calcio
  • Rame
  • Ferro
  • Magnesio
  • Manganese
  • Potassio
  • Sodio
  • Zinco
  • Selenio
  • Cromo
  • Iodio
  • Fosforo
  • Vitamina A (trans-retinolo totale, 13-cis-retinolo)
  • Vitamina E (somma di α-β-γ-δ-tocoferolo)
  • Vitamina D (D2+D3)
  • Vitamina K
  • Vitamina C
  • Vitamina B1
  • Vitamina B2
  • Vitamina B6
  • Niacina
  • Acido folico
  • β-carotene
  • Biotina
  • Acido pantotenico
  • Vitamina B12

Tabelle nutrizionali

  • Nutrizionale UE
  • Nutrizionale USA
  • Nutrizionale Canada
  • Ricerche di mercato e analisi di mercato potenziale;
  • piani di marketing e posizionamento;
  • ricerca e sviluppo di contatti commerciali per vendita nel territorio nazionale e/o esportazione prodotti agroalimentari;
  • Food scouting.

AREA LEGALE

Consulenza in materia di alimenti, integratori alimentari, mangimi

  • sicurezza e igiene;
  • regimi di qualità e certificazioni;
  • etichettatura;
  • adempimenti amministrativi;
  • adempimenti e procedure in materia di integratori alimentari e novel foods;
  • mercati europei ed extra-europei;
  • registrazione e tutela di marchi e brevetti;
  • rapporti con le autorità di controllo ufficiale e altre pubbliche amministrazioni competenti;
  • sanzioni amministrative;
  • diritto penale alimentare.

Attività stragiudiziale e giudiziale

  • Ai clienti CoFood è offerta l’opportunità di stipulare, a condizioni vantaggiose e riservate, convenzioni con lo studio legale Schininà&Partners (Ragusa – Bologna)

AREA TECNICA

Processo, impianti e macchinari

  • consulenza, progettazione, collaborazione e affiancamento con aziende e tecnici progettisti;

Prodotto

  • formulazione;
  • novel foods;
  • particolari fini nutrizionali e alimenti per fini medici speciali;
  • sicurezza, standard qualitativi e nutrizionali del prodotto;
  • consulenza su materie prime e additivi.

Etichettatura

  • etichette in ambito nazionale, europeo ed estero
  • realizzazione e consulenza
  • dichiarazioni nutrizionali
  • claims nutrizionali
  • fini medici speciali (settore alimentare)
  • plus, claims e particolari fini nutrizionali (settore mangimistico)
  • etichettatura pulita, etica, animal care certified

Confezionamento

  • consulenza, progettazione, collaborazione e affiancamento con aziende e tecnici progettisti;
  • consulenza su impianti e materiali per il packaging;
  • consulenza e ottimizzazione cliché di stampa;

Tutela dell’ambiente

  • Recupero e valorizzazione degli scarti per produzione fertilizzanti o materie prime zootecniche in conformità a reg. CE n. 1069/2009;
  • Calcolo e valutazione LCA (Life Cycle Assessment)
  • Etichettatura ambientale
  • Scopri i servizi ambientali offerti da Kepos Group cliccando qui

Sicurezza alimentare e certificazioni

  • Manuali HACCP;
  • implementazione e consulenza per sistemi singoli o integrati:
    • ISO 9001
    • ISO 22000
    • ISO 22002
    • ISO 22005
    • UNI 10854
    • BRC
    • BRC-IOP (GSPP)
    • BRC Storage and Distribution
    • BRC Agents and Brokers
    • IFS Food
    • IFS Logistic
    • Prodotto Biologico
    • Prodotto Vegan
    • AIC
    • Certificazioni di origine (DOP, IGP, DOC, IGT)
  • pre-audits;
  • audit interno e presso clienti, fornitori, outsorcing.

Infestanti

  • ispezione diretta dello stato di infestazione;
  • collaborazione, realizzazione e/o supervisione sul piano di disinfestazione.

AREA AMMINISTRATIVA

  • Analisi e gestione dei flussi finanziari (valutazione capacità reddituale di aziende);
  • adempimenti fiscali (versamenti, comunicazioni, pratiche, modulistica…);
  • assistenza per contabilità ordinaria e semplificata;
  • business plan: bilanci previsionali e piani economici di avvio impresa
  • analisi dei rischi (di produzione, sicurezza, finanziari);
  • redazione atti societari e scritture private
  • adempimenti normativa antiriciclaggio;
  • sicurezza e formazione d.lgs 81/08.

AREA COMMERCIALE

  • Ricerche di mercato e analisi di mercato potenziale;
  • piani di marketing e posizionamento;
  • ricerca e sviluppo di contatti commerciali per vendita nel territorio nazionale e/o esportazione prodotti agroalimentari.

FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO

  • Newsletter di aggiornamento tecnico e legale personalizzata;
  • progetti e piani di formazione specifici su tematiche tecniche e normative del settore alimentare
    • HACCP, sistemi di gestione della qualità, sistemi integrati, gestione delle certificazioni, sicurezza alimentare, prevenzione e gestione dei rischi per la sicurezza alimentare
    • formazione specifica su richiesta dell’azienda
  • attività di docenza in situ o presso strutture convenzionate.

SVILUPPO E START-UP

  • Progettazione con finanziamenti pubblici
  • Coaching start-up ideas
  • Studio di soluzioni innovative;
  • formulazioni e assistenza per brevetti;
  • novel foods;
  • ricerca di soluzioni per alimenti ipoallergenici, per fini medici speciali (settore alimentare) e per particolari fini nutrizionali (settore mangimi);
  • innovazione di processo
  • innovazione di prodotto
  • collaborazione e rete con enti di ricerca pubblici e privati

Prezzi certi e trasparenza!

La garanzia del partner perfetto per la vostra Azienda

CoFood 360



Consulenza e assistenza specializzata di natura tecnica, legale, amministrativa e commerciale. Consulenza completa per tutte le tematiche aziendali.

CoFood TecLaw



Consulenza e assistenza specializzata di natura tecnica e legale rivolta agli aspetti produttivi e ad essi connessi.

CoFood Market



Realizzazione di piani di marketing e supporto commerciale.

CoFood Check



Servizio di screening per le aziende con cui si offre al cliente una fotografia sullo stato di funzionamento e benessere dell’azienda in termini di efficienza, qualità, prospettive di crescita e rischio legale.

RICHIEDI UN PREVENTIVO


Piatti Chiari - LaLeggePerTutti.it, Sicurezza alimentare

HACCP: come gestire i punti critici di controllo

La debole e scarsa cultura nell’approccio alla corretta analisi dei rischi non responsabilizza gli operatori del settore alimentare che sono così esposti a procedure non necessarie, richieste con presunto obbligo da parte di terzi.

HACCP è un acronimo inglese che sta per Hazard Analysis Critical Control Point, ovvero analisi dei rischi e dei punti…leggi l’articolo su Piatti Chiari – laleggepertutti.it

Newsletter

Archivio:
Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google
Spotify
Consent to display content from Spotify
Sound Cloud
Consent to display content from Sound
mycofood
Cart Overview